Servizi ICT per gli Enti Locali

Mappe interattive per esplorare il territorio

La complessità delle informazioni tecniche comunali risultano generalmente di difficile comprensione per i cittadini, i quali molto spesso devono recarsi presso gli uffici dell'Ente per poter consultare le proprie pratiche e per ricevere il necessario supporto alla lettura di formati concepiti solo per esperti ed addetti ai lavori.

Leggi

Le 4 fasi della fusione

Le fasi in cui si articola il percorso sono quattro e ciascuna di esse acquisisce un risultato parziale frutto della precedente e utile per proseguire. Si procede per gradi da un confronto all'interno del comune di origine a una condivisione e discussione dei temi più rilevanti per l'intera comunità territoriale interessata dal processo di fusione.

Vai alla pagina

I cittadini protagonisti della costruzione del nuovo comune

La domanda al centro di tale sfida è la seguente: il processo di fusione dei comuni può essere un'opportunità per far sì che la partecipazione civica sia al centro del rapporto Ente - cittadini?

Vai alla pagina

La fusione dei comuni in forma partecipata

Il processo di fusione dei comuni può essere un'opportunità per rilanciare la partecipazione civica e costruire un nuovo rapporto tra Ente-cittadino? Il Consorzio dei Comuni Trentini propone un metodo che sfrutta i moduli partecipativi della piattaforma ComunWeb per gestire il processo.

Leggi

Il Comune in Tasca

Il Comune in tasca, l’applicazione mobile sviluppata per migliorare la comunicazione dell’amministrazione con cittadini e turisti, che acquisisce i contenuti direttamente dalla piattaforma ComunWEB.

Queste le principali funzionalità:

  • guida agli sportelli comunali aperti al pubblico
  • guida ai servizi (accessibilità, viabilità e trasporti, farmacie, etc)
  • informazioni turistiche sui luoghi e itinerari cittadini di particolare interesse
Leggi

Risparmiare con il riuso

Risparmiare risorse umane, dimezzare i costi di progettazione, sviluppo e manutenzione dei sistemi, abbattere i tempi di realizzazione e contemporaneamente migliorare la qualità dei servizi. E' possibile tutto questo con il riuso?

Vai alla pagina

COsmOs

COsmOs è uno strumento di dialogo e informazione tramite sms rivolto a tutti i cittadini che, al costo di un semplice sms, possono essere sempre informati su diversi ambiti di pubblica utilità come farmacie di turno, servizi sanitari, trasporti, meteo, tasse automobilistiche. Grazie all'avanzata tecnologia linguistica su cui si basa, COsmOs comprende la richiesta del cittadino o del turista ed è in grado di inviare la relativa risposta in pochi secondi.

Leggi

Dimmi 2.0

Comunweb non è solo una piattaforma WEB, ma rappresenta oggi “metodo” di comunicazione bidirezionale cittadino e P.A.; un servizio innovativo fornito ai comuni e alle comunità di valle della provincia Autonoma di Trento.

Vai alla pagina

Agenda del territorio

Conoscere il territorio in cui si vive significa anche conoscere le persone e le organizzazioni che lo animano, nonché le iniziative che in esso trovano luogo; in un contesto in cui anche i confini amministrativi si ampliano, tale necessità diventa ancora più urgente.

Vai alla pagina

Vedi tutto

Testimonianze: ComunWeb, partecipazione, innovazione

La Comunità e il sensoRcivico

Intervista al Presidente della Comunità Alto garda e Ledro, Salvador Valandro.

Leggi

Tutorial sensoRcivico

Video dimostrativo per l'utilizzo e il funzionamento della piattaforma sensoRcivico.

Leggi

Partecipazione civica: il Consorzio vincitore a SMAU Milano

Premiazione del progetto promosso dal Dipartimento per lo Sviluppo della Coesione Economica, che ha visto protagonisti il Consorzio dei Comuni...

Leggi

Partecipazione al compendio Miralago: #dimmiRiva

Si svolge alle ore 11 di venerdì 10 ottobre 2014 al compendio Miralago la premiazione del concorso d'idee per la Riqualificazione e...

Leggi

Walter Merler: la nuova fase di ComunWEB deve essere partecipata

ComunWEB rappresenta una realtà che coinvolge finora 106 Comuni e 13 Comunità di valle, ha ricordato Walter Merler, responsabile dell’Area...

Leggi

Anna Masera: la cultura digitale può avvicinare le istituzioni ai cittadini

La responsabile della Comunicazione alla Camera dei Deputati, Anna Masera: «È importantissimo che le amministrazioni si aprano alla...

Leggi

Fabio Malagnino: Trentino esemplare anche per gli Enti locali del Piemonte

Secondo il responsabile Open government e Media Civici del Consiglio Regionale del Piemonte, Fabio Malagnino, il Trentino è un modello concreto...

Leggi

Leda Guidi: Agenda Digitale, Rete Civica Iperbole e Media Civici

A Bologna si lavora su molti fronti per diffondere l’innovazione: la responsabile dell’Agenda Digitale per il Comune di Bologna, Leda Guidi,...

Leggi

Vedi tutto

torna all'inizio del contenuto