Vai menu di sezione

La piattaforma ComunWeb

Il progetto ComunWeb nasce nel 2012 come iniziativa finalizzata alla distribuzione di una piattaforma web presso gli enti locali progettata in funzione del riuso, caratterizzata da componenti astratti, assemblabili e dunque facilmente adattabili alle esigenze specifiche di ogni singolo ente, al fine di facilitare e migliorare i processi di comunicazione digitale degli enti, nel rispetto delle normative vigenti, delle linee guida e delle raccomandazioni provinciali, nazionali e internazionali che riguardano gli aspetti tecnologici, organizzativi e metodologici del progetto.

Avviato nel 2012 da parte del Consorzio dei Comuni Trentini, al progetto ComunWeb hanno aderito, tramite delibera di Giunta, 14 Comunità di Valle e 151 Comuni (numero in costante crescita); sono inoltre coinvolti circa 1500 redattori, 2.500 amministratori locali, 600 strutture (tra servizi ed uffici), che organizzano e pubblicano regolarmente i propri contenuti nella piattaforma, destinati al sito web ufficiale dell'ente, ai siti tematici, alle app per mobile o alle aree condivise riservate; complessivamente, il progetto gestisce circa un milione di documenti strutturati ed eroga 1.200 dataset con dati di alta qualità, secondo il paradigma degli Open Data, posizionando il progetto tra i primi posti a livello nazionale in termini di numero di adesioni e documenti gestiti. 

Il progetto si prefigge di raggiungere i seguenti obiettivi, in linea con le “Disposizioni per la realizzazione del SINET” stabilite dalle Legge Provinciale del 27 luglio 2012, n°16:

  • sfruttare le opportunità dell'Open Source per lo sviluppo di nuovi servizi on-line predisposti per la multicanalità; ogni componente viene progettato fin dall'inizio con un'architettura predisposta per il riuso, quindi messo a disposizione in forma gratuita di ciascun ente che ne faccia richiesta
  • utilizzare soluzioni web condivise ed erogate come servizio, al fine di ottimizzare gli investimenti attraverso le economie di scala e di migliorare l'efficienza operativa, sgravando al tempo stesso gli enti dalle problematiche legate alla gestione e alla manutenzione di server e applicativi (Digital Agenda for Europe, EU Cloud Initiative, eGovernment Action Plan 2011 - 2015)
  • riusare esperienze e componenti software per ridurre il “time to market” (ed es: in pochi giorni si può mettere on-line il sito di un ente, nel rispetto di tutte le normative vigenti), per facilitare l'interconnessione tra gli enti, sia locali che nazionali
  • fornire alle redazioni (centrale e distribuita) interfacce semplici ed intuitive, tali da rimuovere eventuali ostacoli nella distribuzione delle responsabilità a vari livelli e dei contenuti attraverso tutti i canali digitali.

La piattaforma ComunWeb è stata implementata utilizzando il framework eZ Publish . Tutte le sue componenti, sviluppate in accordo con le normative vigenti e seguendo le raccomandazioni nazionali ed internazionali per lo sviluppo di componenti software destinate al riuso, vengono rilasciate con licenze aperte; la licenza più utilizzata è stata la General Public License v.2 .

Le priorità del progetto

  • Architettura dell'informazione, costituzione di una community, soluzioni ICT avanzate, affidabilità e scalabilità del sistema.

  • 28/12/2014

Perché ComunWeb

  • Uno studio condotto nel 2011 in collaborazione con Informatica Trentina, ha rilevato che il 50% degli enti non fornivano le informazioni minime nei propri siti web, il 75% dei siti degli enti locali non erano conformi alle normative e non disponevano di informazioni aggiornate, il 90% non era predisposto per gestire la multicanalità e l’85% non presentava alcun servizio on-line.

  • 29/12/2014

Quadro normativo di riferimento

  • Per lo sviluppo della piattaforma ComunWeb e per le attività di disseminazione, sono stati presi in considerazione i seguenti riferimenti normativi.

  • 27/12/2014

Principali caratteristiche tecniche

  • Vengono di seguito sintetizzate alcune delle funzionalità tecniche, che concorrono a rendere più agevole la gestione di un portale web per la Pubblica Amministrazione.

  • 02/01/2015

Peculiarità tecnologiche per i siti della P.A.

  • Di seguito vengono presentate alcune delle particolarità tecnologiche della piattaforma

  • 02/01/2015

Caratteristiche del servizio offerto agli Enti Locali

  • Modalità di erogazione del servizio di manutenzione, supporto e backup dei dati

  • 01/05/2016
Pagina pubblicata Sabato, 27 Dicembre 2014 - Ultima modifica: Mercoledì, 10 Maggio 2017
torna all'inizio del contenuto