Vai menu di sezione

Barra degli strumenti

È il cruscotto di riferimento per la pubblicazione e la modifica dei contenuti del portale.

I comandi della barra degli strumenti sono:

  • “crea qui” → per inserire nuovi oggetti; prima di utilizzarlo si rimanda alla lettura delle pagine “classi di contenuto ” e “principali operazioni
  • “modifica” → per modificare i contenuti già creati in precedenza; ad esempio: modificare il titolo della pagina, correggere il testo della descrizione, caricare un’immagine; modificare il file caricato
  • “sposta” → per spostare la scheda da un luogo ad un altro all’interno del sito; è una sorta di “taglia e incolla”
  • “cestino” → per eliminare i contenuti; (attenzione ad essere posizionati correttamente nell’ultima voce della stringa del percorso, e non nella pagina generale come ad esempio “Avvisi e news”; si rischia di eliminare il nodo principale. Prima della cancellazione viene chiesta in genere una conferma per lo spostamento o meno dell’elemento nel cestino. Per mantenere efficiente il sistema, i cestini delle piattaforme vengono svuotati ogni due giorni. In molti casi è possibile recuperare il contenuto ricollocandolo nella posizione originale. È un’operazione che può fare la redazione centrale, accedendo direttamente dal back-end del sito. Contattaci !
  • “aggiungi collocazione” → per aggiungere una collocazione dell’elemento (pagina del sito, avviso, regolamento etc.) in un altro luogo all’interno del sito. È utili per evitare di ricreare contenuti doppi e di conseguenza di dover aggiornare più volte le informazioni contenute nelle schede; è una sorta di “copia e incolla”;
  • “ordina” / “A-Z” → per cambiare l’ordinamento degli elementi all’interno di un contenitore come una pagina del sito o una cartella; viene utilizzato nelle pagine che contengono un discreto numero di elementi, come ad esempio le pagine “Modulistica”, “Regolamenti”, “Avvisi”). Si può impostare un ordinamento in base ai seguenti criteri: nome, pubblicato, tipologia di classe, priorità sia ascendente che discendente.
  •  “aggiorna i menù” → per aggiornare manualmente i menù del sito; ogni volta che viene apportata una modifica su elementi presenti all’interno di un menù (come ad esempio: creare di una nuova voce, cancellazione, modifica del titolo) è necessario utilizzare questo tasto per poter avere un riscontro immediato dell’operazione effettuata
  •  “caricamento multiplo” → per caricare più file contemporaneamente all’interno di un oggetto già creato come, ad esempio, una pagina del sito
  • “crea una copia dell’oggetto” -> per creare una copia dell’oggetto; attenzione perché la copia eredita alcuni attributi come, ad esempio, la data di archiviazione dell’avviso;
  • “newsletter”
  • “mostra/nascondi le informazioni per l’editor”
Pubblicato il: Giovedì, 24 Gennaio 2019
torna all'inizio